Lago di Sinizzo

Posizione: laghi

  • Descrizione
  • Info Utili
  • Mappa

Il Lago di Sinizzo, con le sue acque color verde smeraledo, è uno dei posti più belli dell’Abruzzo ed è considerato come la “spiaggia degli aquilani”. L’ideale per trascorrere una giornata a pieno contatto con la natura, immergendosi fra le sue acque balneabili e accampandosi con la propria tenda. Uno specchio d’acqua dolce che si trova a circa un chilometro dal centro di San Demetrio ne’ Vestini, in quel triangolo formato dalla Piana di Navelli, Il Parco Sirente Velino e il capoluogo dell’Aquila. Ha una forma circolare, con un diametro di 120 metri, con due corsi potabili che lo alimentano. È l’ideale per vivere una giornata a stretto contatto con la natura e le tante tavolate in legno consentono la sosta per un pic-nic. Ma non è tutto: nell’area ci sono degli spazi per poter bivaccare. Tutto ruota attorno al lago, che ha una profondità massima di dieci metri ed è balneabile, con un pontile in legno che ricalca alcune sponde. C’è anche una passerella che si inoltra per una decina di metri all’interno del lago ed è l’ideale per attraccare le piccole imbarcazioni e per tuffarsi, come riportato nel titolo, “dove l’acqua è più blu. In realtà il colore è di un verde smeraldo intenso, ma in alcuni momenti dell’anno è più tendente al blu. Se poi ci si viene d’inverno il paesaggio è completamente bianco. Attorno al lago si sviluppano distese di campi e boschi. Sono perfetti per una passeggiata o per una pedalata sulle mountain bike. Spostandosi verso l’interno, e risalendo in direzione Prata d’Ansidonia, si possono trovare dei percorsi sterrati dove i più temerari si divertiranno con discese in stile Down Hill.

Come arrivare:
prendere l’autostrada A24 e uscire a L’Aquila est poi seguire le indicazioni per San Demetrio né Vestini. Una volta giunti al paese si seguono le indicazioni per il lago di Sinizzo perché è vicinissimo.
Il parcheggio costa 5 euro al giorno.

 

CERCA STRUTTURE PER

  • CATEGORIA
  • COMUNE
CERCA