ATTIVITÀ E STRUTTURE TURISTICHE CONSIGLIATE

Hotel Doge
Scopri di più
Vai al sito
Hotel Smeraldo
Scopri di più
Vai al sito

La Riviera delle Palme

Posizione: mare

  • Descrizione
  • Info Utili
  • Mappa

La Riviera delle Palme rappresenta tutta la costa meridionale delle Marche. Le palme, infatti. sono divenute la principale caratteristica vegetativa della costa. Le città di Cupra Marittima, Grottammare e San Benedetto del Tronto sono i capoluoghi della Riviera delle Palme. Anche se la denominazione Riviera delle Palme è giunta grazie a San Benedetto del Tronto. Fu questa città a dare inizio alla piantumazione di circa 8000 palme, dislocate per tutta l’estensione del lungomare che oggi è pari a sei chilometri: dalla rotonda Giorgini fino a Porto D’Ascoli. Questo percorso può essere percorso in sella a una bici. San Benedetto del Tronto è la meta più attrattiva delle città Picene grazie alle sue spiagge e agli eventi culturali. Ogni estate, infatti, è meta di molti amanti del mare. Anche l’enogastronomia non è da meno. San Benedetto del Tronto è, infatti, uno dei porti pescherecci più importanti d’Italia. Il porto ospita una cospicua flotta di pescherecci ed è il secondo porto per importanza delle Marche, dopo Ancona, e il primo come porto peschereccio. Se vi trovare in queste zone vi consigliamo di raggiungere la banchina del porto peschereccio intorno le 10 di sera per mirare la partenza delle navi da pesca. È un’esperienza molto affascinante. Anche i giovani si possono divertire in riviera. Sono molti i locali a vocazione musicale e che offrono intrattenimento notturno.

Conosciuta come la capitale della cosiddetta “Riviera delle Palme”, San Benedetto del Tronto è una località balneare delle Marche – situata in provincia di Ascoli Piceno – frequentata ogni estate da migliaia di turisti. È famosa per il suo lungomare ricco di sculture, giardini e opere d’arte, e le numerose attività che è possibile fare all’aria aperta. Famosa sin dal 1800, è caratterizzata dalle numerose ville in stile liberty e dalle palme che costeggiano il lungomare. Queste sono circa 8mila, e ne sono state piantate diverse specie. Non solo: il mare di San Benedetto del Tronto è stato premiato con la Bandiera Blu. Il che rende la cittadina una delle mete più ambite dai turisti desiderosi di scoprire le meraviglie dell’Italia. Il mare di San Benedetto del Tronto è formato da una spiaggia di sabbia bianca lunga circa nove chilometri, che entra dolcemente nel mare. Ed è proprio questa la cosa che i turisti apprezzano di più, una volta arrivati:  il poter passeggiare sul lungomare, pulito e curato, e godere delle numerose opere d’arte sparse per la città. Il lungomare di San Benedetto del Tronto è il fiore all’occhiello della cittadina marchigiana.

 

CERCA STRUTTURE PER

  • CATEGORIA
  • COMUNE
CERCA

COMUNI LIMITROFI

 ALBA ADRIATICA
 MARTINSICURO
 TORTORETO